top of page

Ana Carla Maza live - Il jazz che arriva da Cuba

Actualizado: 11 abr

Il jazz cubano non è mai stato tanto colorato e allegro. La violoncellista Ana

Carla Maza dipingerà l'esuberanza dell'Avana, il 23 giugno al teatro Romano di Verona, primo annuncio del Verona Jazz, festival organizzato da Eventi Verona e Imarts (info


Ventottenne, dopo più di 150 concerti dell'album «Bahia» in Francia, Spagna, Italia, Belgio, Svizzera, Germania, Regno Unito e Portogallo, la cantante e violoncellista, accompagnata dai suoi musicisti, proporrà a Verona il nuovo progetto dal titolo «Caribe», mélange di jazz, musica classica e ritmi latini.


Maza, che vive tra Parigi e Barcellona, firma il suo primo album con full band in qualità di compositrice e produttrice, pronta a diffondere le sonorità dell'America del Sud e i suoi innumerevoli incontri musicali. «Caribe» spazia dal montuno cubano al tango, dalla cumbia al reggae fino a bossa nova e samba.



Articolo pubblicato su Corriere di Verona

25/02/2024

28 visualizaciones0 comentarios

Comentários


bottom of page